Golf di City Golf Europe raccomandato da un quotidiano svedese

Golf di City Golf Europe raccomandato da un quotidiano svedese

Minigolf per pirati di ogni età. Il 30 aprile 2015, il quotidiano svedese “Dagens Nyheter” ha pubblicato un articolo sul nostro campo Adventure Golf all’Hälla Golf Club.

Dimenticate i calpestatissimi tappeti in feltro usurati e rosicchiati dalle tarme. In tutta la Svezia stanno spuntando nuovi campi da minigolf decisamente inusuali. Lukas, Wilmer ed Emil hanno provato il campo Pirate Adventure Golf di Västerås, aggirandosi tra ruscelli e teschi giganti.

Pensate che i campi da minigolf siano soltanto dei green con delle buche? Dovrete ricredervi. Negli ultimi anni, il settore ha registrato uno sviluppo straordinario e l’ultimo trend è il cosiddetto “Adventure Golf”, un mix di golf in miniatura e minigolf giocato su campi ispirati a diversi temi. L’unico limite è l’immaginazione. Ad esempio, negli Stati Uniti, gli amanti dell’hard rock possono giocare su un campo ispirato ai Kiss che si conclude con una salita a forma della lunghissima lingua del bassista Gene Simmons, mentre la pallina finisce nella sua bocca. A Cancun (Messico) è stato realizzato un campo indoor che ricorda una discoteca, con tutte le buche illuminate con colori fluorescenti.

In Svezia si trovano numerosi campi di Adventure Golf – detto anche “fantasy golf” – dal nord al sud del Paese. Nei pressi di Västerås, abbiamo fatto visita a un campo con il tema dei pirati, sul quale troneggia un teschio gigante ispirato al film del supereroe Uomo mascherato. Ma è un’altra attrazione del campo ad attirare l’attenzione dei nostri tre giocatori di 8 e 10 anni:

“Una zattera! … una zattera!!... una zattera!!!

La zattera attraversa un ruscello nel bel mezzo del campo. Alla fine, giocare sulla zattera è divertente quasi quanto giocare sul campo stesso.

“Il minigolf di vecchio stampo non era così divertente, solo un po’ d’erba e qualche albero qua e là. Il Pirate Golf è il connubio ideale tra gioco e divertimento! Ci sono tantissime cose da fare tra le varie buche”, conferma Lukas Nilsson.

Västerås contava una dozzina di campi da minigolf di tipo tradizionale con tappeti in feltro, ma sono stati sostituiti progressivamente da alternative più divertenti, anche grazie all’ascesa e alla popolarità dell’Adventure Golf. Il Pirate Golf è giunto alla quarta stagione e attrae giocatori di ogni età, dalle feste per bambini alle signore di una certa età che schiamazzano tra le 12 buche, che comprendono anche un WC all’aperto la cui porta si apre improvvisamente quando la pallina scivola sotto la casetta, rivelando uno scheletro seduto sulla tazza intento a fare i propri bisogni. Tuttavia, il giorno in cui abbiamo provato il campo, ci siamo imbattuti in un signore dall’aria severa che ci ha chiesto di fare silenzio ogni volta che colpiva la pallina. Forse ha confuso la disciplina che regola un campo da golf vero e proprio a 18 buche con il divertimento di un Adventure Golf.

Il campo Pirate Golf è accessibile anche ai disabili, e ogni buca può essere giocata con due livelli di difficoltà differenti. Accanto al campo si trovano un piccolo bar gelateria e le toilette. Il nostro consiglio è portare qualche abito e un paio di scarpe di scorta, perché molti bambini non resistono alla tentazione di saltare dietro le due cascate che scorrono attraverso gli occhi del teschio gigante, bagnandosi a più non posso.

Åsa Erlandsson